Quella volta che la Juventus comprò un casco Xenith

Aggiornato il: gen 17



Vi immaginate il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, accompagnato da Pavel Nedved, che citofona al negozio per acquistare un casco da football?

Nemmeno io, purtroppo.


Abbiamo venduto un casco Xenith alla Juve, ma non al primo uomo o a qualche dirigente della vecchia signora.


Era il 2019, qualche settimana prima del Super Bowl LIII. Da lì a poco si sarebbe giocata Los Angeles Rams contro i Patriots di Tom Brady.


Un bel giorno di gennaio arrivò una chiamata. Un ragazzo che aveva bisogno di un casco da football.

Fin qui tutto ok.

Disse però di non intendersene, che non era per lui e che ne aveva bisogno abbastanza in fretta.

Spiegò che lavora per un'agenzia che cura l'immagine della Juventus, e che il casco l'avrebbe indossato un giocatore della Vecchia Signora in occasione di un video per omaggiare il Super Bowl.


La mia famiglia è tutta bianco-nera, perciò immaginate la felicità e l'orgoglio di vedere un casco che vendo in testa al calciatore più forte del mondo: Cristiano Ronaldo!

Sì, il ragazzo ci disse che il casco l'avrebbe indossato proprio CR7.

Ero troppo emozionato!


Quando il ragazzo, che faceva da tramite tra noi e la squadra di Torino, venne a ritirare il casco in negozio, provai a chiedere se potevo in qualche modo assistere al video, ma la risposta fu negativa.


Mi rimaneva solo da aspettare l'uscita del video e mostrarlo orgoglioso a tutti.


Fu così che l'1 febbraio uscì questo video sul canale YouTube della Juventus.

Il casco non lo indossò Ronaldo, ma Wojciech Szczesny (non chiedetemi come si pronunci il nome, il cognome si dice Scesny). Dopo qualche attimo di delusione, pensai però che era comunque in testa a uno dei portieri più forti della Serie A, anche se avrei preferito che lo indossasse Gigi Buffon, che però quell'anno era volato al PSG.





I protagonisti del video sono i 3 portieri della Juventus: Szczesny, Perin e Pinsoglio. Il primo indossa il nostro Xenith X2E nero, con adesivi della Juve, mentre gli altri due indossano i caschi delle due squadre finaliste del Super Bowl: Perin dei Patriots e Pinsoglio dei Rams.

I giocatori devono affrontare tre sfide: lanciare la palla attraverso una ruota, colpire dei conetti appoggiati sopra un tavolo e colpire la traversa della porta.

Mattia Perin è un cecchino proprio come Brady: 3/3 sulla ruota, 1/2 ai conetti ( era un 2/2 ma il secondo non glie l'hanno dato valido, ladrihhh!!1!!1) e 0/2 alla traversa; un po' in difficoltà sui lanci lunghi, ma nonostante questo porta a casa la vittoria. Secondo classificato Szczesny, ma si sa, la Juve fuori dall'Italia non vince niente (si scherza eh, sono Juventino) e Pinsoglio terzo, con 0 bersagli colpiti.


Il casco alla fine se lo tiene il portiere polacco, così ci hanno detto, e io posso dire di aver venduto un casco Xenith alla mia squadra del cuore!


Aldilà dei colori, è bello sapere che ci siano squadre che in qualche modo promuovono il football. Alla fine il video riceve 77'000 views, poche in effetti per una squadra seguita da milioni di tifosi, ma sono comunque settanta mila persone che vedono i loro idoli giocare a football.


E poi chi lo sa che dopo il basket, la Juve punti anche sul football?


Filippo Radice



43 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

IL NEGOZIO

Via S. Caterina da Siena, 24

22066 Mariano Comense (Co)

Italia

Cell. 328 9189993

infinitysportcomo@gmail.com

I NOSTRI ORARI

Mar-Sab: 9:00/13:00 -  15:00/19:00

HELP

ISCRIVITI

  • Bianco YouTube Icona
Spedizione affidabile
0
INFINITY WHITE.png